Home » poesie

poesie

 

INTENSAMENTE

 

Intensamente

Assaporo ogni giorno,

ogni ora,

ogni  minuto

il piacere inebriante

della tua vicinanza,

del tuo essere presente

nella mia vita,

cogliendo

anche il più piccolo atomo

del tuo vivere,

alla ricerca del tuo profumo,

alla ricerca delle tue angosce,

alla ricerca di un sorriso,

aspettando sempre con ansia

un guizzo

della tua carne,

conscio che anche

quello, anche adesso,

è sempre motivo di eccitazione

e,

guardandoti, quasi timidamente,

mi accorgo

che è inutile cercare una risposta, o

pormi delle domande,

o dire chissà…..,

forse……

Perché l’unico motivo per il quale sono felice,

l’ho davanti a me,

perché sia nel pianto,

che nel sorriso,

è  sempre presente,

e gli attimi

passati assieme sono e saranno

sempre meravigliosi,

perché l’amore  caparbiamente e intensamente

ha messo le sue radici

nei nostri cuori.

 

 

Ennio

 

L’INNOCENZA PERDUTA

  

Minacciose e oscure chimere

si alternano a rimpianti,

gonfi di lacrime

nella mente

di giovani e ingenue donne

troppo presto private

dell’amore.

Un amore

  fragile,

racchiuso nel cuore.

Un amore

ancora sopito,

 celato e caparbiamente nascosto

nel vellutato  e misterioso  ventre,

troppo acerbo e candido

per venire mostrato,

troppo prezioso e fragile

per essere

rovinato e calpestato

da una cieca

e malvagia lussuria,

uscita dalla bestiale

arroganza di chi

non sa

e non vuole godere

di quell’attimo donatoci,

di quel sogno troppo breve

che è la vita

 

 

 

  Ennio

DONNE

 

 

 

Donne,

gustoso nettare della natura,

acerbe compagne di tante notti,

maestre ed amanti perverse

di fugaci

ma intensi attimi,

delicate come le corolle vellutate

 bagnate dalla rugiada,

diffondete profumi penetranti

ed inebrianti di rose antiche

e di succulenti

frutti esotici,

regalandoci un calore silenzioso,

fatto di gesti, di parole.

Sapete infiammarci,

sapete amarci

ma, allo stesso tempo, in  un attimo

riuscite a dissolvere i sogni,

i piccoli desideri

e le grandi illusioni,

facendo crollare

i meravigliosi castelli

nati da una semplice carezza,

da un gesto di complicità,

da un’illusione,

da un tenero e caldo bacio,

da uno sguardo,

da un niente,

da corpi e da menti

colpevoli e desiderosi soltanto

di voi donne,

uniche, dolcissime e meravigliose,

dispensatrici di un piacere semplice,

evanescente,

sincero come l’amore

 

 

Ennio

 

bastianicreazionid'arte

PUREZZA INFRANTA

bastianicreazionid'arte

INNOCENTI EVASIONI

bastianicreazionid'arte